4 months in USA

Ciao ragazzi! scusate l assenza ma non ho avuto il tempo di aggiornare, o meglio, non ho avuto i mezzi perché mi scocciava utilizzare il computer della host family. Ma d’ora in poi sarà diverso perché per Natale mi sono regalata l IPAD Air 2 . Ho sfruttato il Black Friday e infatti l ho trovato a prezzi stracciati.

NON POSSO CREDERE CHE SONO GIÀ 4 MESI NEGLI USA. Il tempo sta passando velocemente e la prossima settimana ė già natale. In questi 3 mesi sono successe così tante cose ma sopratutto tante feste di mezzo che il tempo ė volato. Vi racconto qualcosa in breve ;

Come tutti ben sappiamo il 31 ottobre ė Halloween e penso che non si possa capire davvero cos ė se non lo vivi qui in America. Già ad inizio ottobre si iniziano a mettere le decorazioni in casa, ma non decorazioni fuffe. Abbiamo cambiato quasi interamente i soprammobili con oggetti a tema, addirittura le cornici delle foto (con foto della famiglia durante Halloween precedenti) e i cesti della frutta. Abbiamo intagliato le zucche e devo dire che per essere la prima ho fatto più che bene.

IMG_0033.JPG

IMG_0034.JPG
Una settimana prima di Halloween siamo andati a vedere questa “mostra” dove abbiamo ammirato tutte le zucche intagliate in ogni forma e dimensione. È stato impressionante!

IMG_0035.JPG

IMG_0036.JPG

IMG_0037.JPG
Ma ancora non avevo visto nulla perché la sera di Halloween ė stato tutto anziché normale. Tutti erano in giro a fare track or treat e le case in Main Street erano piene di gente in fila per le caramelle.

IMG_0038.JPG

IMG_0039.JPG

Poi c’ė stato Thanksgiving. Siamo andati dal fratello del mio host dad per il cena/pranzo tradizionale. Abbiamo mangiato un tacchino enorme e tanti dolci. Mi avevano assicurato che avremmo mangiato un sacco, ma non hanno idea a cosa noi italiani siamo abituati a mangiare durante le feste. Il giorno dopo il pranzo siamo andati a sciare in Vermont e devo dire che non sanno nemmeno cosa sono davvero le montagne. Qui si scia su collinette 🙂 ma è stato divertente comunque.

INGLESE
L’ inglese ė sempre meglio. Ho imparato un sacco di parole nuove e sto leggendo tanto in inglese. Conversare diventa sempre più semplice ė riesco ad esprimermi per qualsiasi cosa.

VITA SOCIALE
Sono fortunata perché ho conosciuto un sacco di persone e so sempre con chi uscire. E sopratutto ho un po’ di Italia anche qui. La cosa che davvero cominci ad apprezzare quando sei lontano da casa ė ogni cosa che riguarda casa.

CIBO
OMMIODDIO. Questa ė la parola per descrivere il cibo qui. Nella mia host family il pesce NON ESISTE e mi manca da morire. Si mangia quasi sempre fritto o comunque cose piene di salse, formaggio e burro. Infatti sono ingrassata anche se non volevo e ho cercato di stare attenta. per pranzo o ti fai un sandwich o la pasta o davvero non sai cosa mangiare perché per cena si fa primo, secondo, contorno, dolce tutto insieme. Infatti ora sto andando avanti a piselli surgelati ahah. Altra cosa che ho notato è che la carne ė davvero piena di ormoni e i cereali sono pieni di conservanti.
I dolci e le schifezze non mancano mai! Mi mancano le fette biscottate

2 pensieri su “4 months in USA

  1. Aggiornaaaaaa 🙂 davvero a me interessa tanto sapere come ti sta andando e tutte le tue esperienze, ne sarei molto grata se tu continuassi anche perché è da dicembre che aspetto ahaha 🙂 Xx

  2. Vorrei sapere anche come hai fatto con lo studio che ti offrono e queste cose qui.. Se è vero oppure no. Se si può scegliere un indirizzo specifico o no 🙂

Lascia un commento